Le Piramidi di Segonzano

Le Piramidi di Segonzano

Visita guidata gratuita alle Piramidi di Segonzano

Mercoledì 8 luglio 2020

Guidati da un esperto naturalista potremmo ammirare da vicino le Piramidi di Segonzano, colonne alte fino a 20 metri sovrastate da un masso di porfido, le cui origini risalgono a circa 50 mila anni fa: un capolavoro della natura e un fenomeno geologico unico in Trentino.

 

Informazioni organizzative:
  • la partecipazione è gratuita
  • iscrizione obbligatoria entro martedì 7 luglio 2020 a reteriservecembra@gmail.com, tel. 349 5805345 (preferibilmente via WhatsApp)
  • ritrovo mercoledì 8 luglio alle 14.30 presso il Ristobar Chiosco alle Piramidi
  • durata: 3 ore circa (rientro attorno alle 18.00)
  • percorso: 5  km lunghezza totale; 300 m dislivello in salita
  • consigliamo bastoncini da trekking

 

Per tutelare la vostra e la nostra salute, vi chiederemo di:

  • arrivare muniti della vostra mascherina personale. Ricordiamo che in base all'ordinanza del Presidente della Provincia Autonoma di Trento del 13 giugno 2020, a partire dal 15 giugno 2020 e fino al 28 giugno 2020 compreso, decade l'obbligo di utilizzo della mascherina all'aperto; è tuttavia disposto l'obbligo di usare protezioni delle vie respiratorie tramite mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
  • compilare, al vostro arrivo, un'autodichiarazione in cui dovrete dichiarare eventuali sintomi di influenza riconducibili al Covid-19 e firmare una informativa privacy (trattamento dati personali) in quanto ogni ente organizzatore ha l'obbligo di tenere nota di tutti i partecipanti alle attività, quindi essere in possesso del nominativo, indirizzo e numero di telefono;
  • rispettare il distanziamento, come da disposizioni provinciali che prevedono quanto segue: nelle attività outdoor/sportive è necessario tenere il più possibile una distanza interpersonale di almeno 2 metri (delibera della Giunta provinciale del 22 maggio 2020, all. 11).