Stessa spiaggia, stesso mare?

Stessa spiaggia, stesso mare?

Escursione guidata al torrente Avisio partendo da Albiano

Mercoledì 22 luglio 2020

Escursione naturalistica guidata (con il naturalista Sandro Zanghellini) tra le campagne di Albiano e gli affascinanti borghi di Barco di Sopra e di Sotto fino a raggiungere il selvaggio torrente Avisio e la grande golena sabbiosa di Barco: una spiaggia decisamente inaspettata! 

 

Informazioni organizzative:
  • La partecipazione è gratuita.
  • Iscrizione obbligatoria entro martedì 21 luglio e fino ad esaurimento posti (max. 20 posti disponibili, nel rispetto delle prescrizioni legate al contenimento del Covid-19) a reteriservecembra@gmail.com o al 349 5805345 - 327 1631773 (preferibilmente via WhatsApp).
  • Ritrovo mercoledì 22 luglio alle alle ore 14.30 ad Albiano presso la chiesetta di Sant'Antonio (vedi Google Maps).
  • Il percorso è ha una lunghezza di circa 5 km totali e prevede un dislivello di 300 metri in salita. 
  • Il rientro è previsto attorno alle 18.00.

 

Per tutelare la vostra e la nostra salute, vi chiederemo di:

  • arrivare muniti della vostra mascherina personale. Ricordiamo che in base all'ordinanza del Presidente della Provincia Autonoma di Trento del 13 giugno 2020, a partire dal 15 giugno 2020 e fino al 28 giugno 2020 compreso, decade l'obbligo di utilizzo della mascherina all'aperto; è tuttavia disposto l'obbligo di usare protezioni delle vie respiratorie tramite mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
  • compilare, al vostro arrivo, un'autodichiarazione in cui dovrete dichiarare eventuali sintomi di influenza riconducibili al Covid-19 e firmare una informativa privacy (trattamento dati personali) in quanto ogni ente organizzatore ha l'obbligo di tenere nota di tutti i partecipanti alle attività, quindi essere in possesso del nominativo, indirizzo e numero di telefono;
  • rispettare il distanziamento, come da disposizioni provinciali che prevedono quanto segue: nelle attività outdoor/sportive è necessario tenere il più possibile una distanza interpersonale di almeno 2 metri (delibera della Giunta provinciale del 22 maggio 2020, all. 11).