Pietra su pietra

A dicembre, due incontri online sulla pietra a secco

Il paesaggio della Val di Cembra è conosciuto in Italia e nel mondo per i terrazzamenti coltivati a vite. Oltre a un evidente valore estetico e paesaggistico, i muri a secco hanno un profondo valore identitario e storico per la valle e sono estremamente importanti per la conservazione della biodiversità.

La Rete di Riserve Val di Cembra-Avisio organizza due incontri con i docenti formatori della Scuola Trentina della Pietra a Secco sul valore del muro a secco da un punto di vista ambientale e culturale e sulle tecniche di costruzione e ricostruzione, che si svolgeranno:

 

giovedì 10 dicembre alle ore 18.30

La pietra a secco: funzioni e valori 

con Antonio Sarzo, naturalista, docente di geografia ed esperto di paesaggio 

Iscriviti all'incontro online

 

giovedì 17 dicembre alle ore 18.30

La pietra a secco: tecniche di costruzione e ricostruzione

con Massimo Stoffella, curatore del Festival Sassi e non solo ed Ermanno Savoi, Maestro artigiano. 

Iscriviti all'incontro online

 

Gli incontri si svolgeranno online, sulla piattaforma GoToMeeting. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.